GLI ACUFENI

Cos’è questo fischio che sento alle orecchie?

Molti avvertono il tinnitus (gli acufeni, appunto) come un fischio nelle proprie orecchie o nella testa ma, di fatto, si può manifestare in molti modi diversi.

A te può sembrare un ronzìo, un brusìo, o un sibilo. Altri ancora lo descrivono come il rumore di un mare in tempesta.

Può essere costante o intermittente e puoi avvertirlo in un solo orecchio o in entrambe. Talvolta lo puoi sentire anche mentre dormi. Per la maggior parte delle persone, il tinnitus è un suono soggettivo, ossia un suono che nessun altro sente. Può essere debole o forte.

Il tinnitus parte dalla testa e la sua insorgenza può essere graduale o improvvisa.

DIAGNOSI E TERAPIA

Le cause variano da persona a persona, così come le soluzioni

La cause della comparsa di un acufene possono variare. E’ necessario effettuare un approfondito inquadramento diagnostico per conoscere le origini del disturbo e in questo modo scegliere una soluzione terapeutica idonea.

Infatti, così come l’acufene può avere origini e manifestazioni molto differenti da persona a persona, anche le soluzioni terapeutiche sono molteplici e vanno scelte individualmente. Infatti, oltre ai trattamenti farmacologici nel caso in cui esista una patologia a carico dell’orecchio, esistono trattamenti basati su stimolazione sonora, consulenza psicologica e trattamenti osteopatici.

La terapia dell’arricchimento sonoro (TRT – tinnitus retraining therapy) è considerata attualmente la terapia più efficace. Si basa sull’utilizzo di generatori di suono ambientali o indossabili che riducono la percezione dell’acufene e il fastidio conseguente. L’ultima novità a riguardo si chiama Tinnitus SoundSupport™. Questa nuova tecnologia è ideata per attenuare il fastidio del fischio nelle orecchie restituendo un sollievo immediato. Oggi si può provare gratuitamente e senza impegno presso il Centro Acustico Italiano.

CONTATTACI PER SAPERNE DI PIÙ